insalata di arance rivisitata…..

Tipico esempio della sana cucina “povera” dei contadini d’un tempo, questa insolita insalata (di volta in volta primo piatto, contorno ai formaggi e alle uova, intermezzo, colazione, merenda) va adottata senza indugi dai naturisti e dai crudisti per la sua leggerezza e la sua ricchezza di elementi vitali. Si usano delle grosse arance dolci e ben mature, possibilmente dalla buccia fina, e della varietà sanguigna. Dopo averle sbucciate e pelate della pellicina bianca (pelatura a vivo), si tagliano a fette tonde e sottili, si privano dei semi e si adagiano in una pirofila. Si condisce con succo di limone emulsionato con olio extravergine d’oliva, sale integrale fino, aglietto tritato abbondante, qualche pizzico di zenzero in polvere, qualche rondella di cipolla dolce tagliata sottilissima, alcuni pezzetti di olive nere e di acciughe sott’olio, pinoli e noci, semi di finocchio tritati e prezzemolo tritato sottile affinché sprigioni il suo aroma…é bene prepararla qualche ora prima così che  i sapori si amalgamino..Gustatela..è appettitosa e stuzzichevole!

Con questa insalata partecipiamo al Contest per Bene del blog “oggi pane e salame, domani…”

Questo è un contest diverso dal solito; l’obiettivo è sensibilizzare e creare una raccolta di ricette pensate apposta per aiutare  le donne colpite da una dolorosa malattia femminile poco conosciuta e purtroppo molto diffusa: l’endometriosi. L’alimentazione è di fondamentale importanza per le donne colpite da questa malattia e ci sono degli alimenti che si devono evitare per ridurre i dolori derivanti da essa.

Genericamente si devono evitare: latticini, carne rossa, caffeina, alcool, cioccolato, grassi saturi, burro e margarina, bevande ad alto contenuto di zucchero, carboidrati raffinati, olii vegetali. Insomma bisogna ridurre drasticamente l’assunzione di grassi animali e vegetali. Via libera invece ad alimenti come: cereali integrali, pasta, riso, legumi, tonno, pesce azzurro, noci (ricche di vitamina B6 utile nel controllo degli estrogeni) e verdure.

Qui alcuni link utili: A.P.E. Onlus, A.I.E, Endometriosi Wikipedia, Endometriose.

inoltre partecipiamo anche al contest gli agrumi de il ricettario di cinzia.


Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

9 commenti

  1. Davvero niente male questa insalata ricca😉 grazie per il contributo al Contest, inserisco subito!
    Buona giornata
    Sonia

    Rispondi
  2. Wow!
    E’ vero appetitosa e stuzzichevole…
    Vado subito ad aggiungerla all’elenco!
    che bello conoscerti ^__^
    Grazie.
    Mi prepari qualcos’altro?

    Rispondi
    • piacere mio! si si penso di riuscire a preparare qualcos’altro nei prossimi giorni..intanto complimenti per il contest. Ciao!

      Rispondi
  3. Ottima! Fresca e saporita:-) ciao, marina

    Rispondi
  4. Ramona

     /  febbraio 25, 2011

    Ottima insalata! Da provare…
    Approfitto per ricordarti che ci sono ancora 10 giorni a disposizione per partecipare al contest “Frutta in pentola” della Emile Henry.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    Rispondi
  5. mamma mia ma che splendida questa insalata!

    Rispondi
    • 🙂 grazie per la visita! si è fresca e anche bilanciata.. Bellissimo il tuo blog, complimenti! ciao, a presto!

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: