finalmente pizza…..bufalina!


prima o poi sarebbe arrivata….la pizza di viagenovaquaranta!

Ingredienti:

per due pizze:

  • 300 grammi di farina (noi abbiamo usato la semola rimacinata di Molino Spadoni)
  • 180 grammi di acqua
  • 1/2 bustina di lievito (o mezzo cubetto se fresco)
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
  • mozzarella di bufala q.b. secondo i gusti
Preparazione:
  1. dividere la farina in due ciotole diverse e fare lo stesso con l’acqua in due bicchieri
  2. risvegliare il lievito in uno dei bicchieri d’acqua e sciogliere il sale nell’altro
  3. versare l’acqua salata in una delle due ciotole e impastare parte della farina (basta pocogiusto che leghi l’acqua con la farina)
  4. fare lo stesso con il lievito nell’altra ciotola e  unire i due impasti
  5. dovreste aver ottenuto un impasto abbastanza umido (se troppo correggete con un piccolo pugno di farina) che andrà impastato pochissimo: dovrà restare molto morbido.
  6. dare la forma di un rettangolo grezzo all’impasto ed eseguire un folding o piega e mettere in una terrina chiusa con un panno umido a lievitare per tre ore
  7. dividere l’impasto in due senza reimpastare
  8. fare ancora una piega ad ognuna delle parti e lascir riposare un’altra mezz’ora (nel frattempo accendere il forno al massimo 220°C circa)
  9. ora stendere la pizza con le mani, mi raccomando non usare il mattarello!
  10. cospargere la superficie della pizza con la passata di pomodoro (noi l’abbiamo modificata con della zafferano e poco peperoncino)
  11. quando il forno è ben caldo infornare la pizza per dieci-dodici minuti dopo i quali aggiungeremo la mozzarella di bufala tagliata a fettine e lasceremo cuocere per altri dieci minuti buoni o fino a che la pizza non vi sembra assumere il giusto colore.
  12. sfornare e servire!
  13. buon appetito!
Annunci

Focaccia radicchio e cipolle…


Ingredienti:

Preparazione:

  1. lessare le patate e lasciarle intiepidire
  2. sbucciare e schiacciare con una forchetta le patate insieme ad un po’ di farina su una spianatoia o dentro ad una terrina abbastanza capiente
  3. aggiungere un bicchiere d’acqua in cui avrete precedentemente disciolto il cubetto o la bustina di lievito
  4. amalgamare bene, aggiungere una cucchiaino di sale fino e qualche cucchiaio d’olio (3 o 4) e finire di aggiungere tutta la farina
  5. una volta ottenuta una palla omogenea e abbastanza umida lasciar lievitare per un’ora e mezza
  6. nel frattempo far saltare in una padella con un filo d’olio le cipolle e il radicchio tagliati a listarelle.
  7. terminata la lievitazione stendere grossolanamente l’impasto su una teglia e cospargere la superficie con cipolla, radicchio e un po’ di sale grosso
  8. infornare a 200°C per una mezz’ora
  9. buona focaccia! 😀

Saluti a tutti,

viagenovaquaranta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: