melanzane e anelli di cipolla impanati e fritti…


Siamo tornati dopo tutti questi giorni di assenza con un buon contorno per la nostra bistecca di bue rosso…melanzane e anelli di cipolla impanati e fritti..farli è molto semplice a patto di avere un po’ di pazienza per fare l’impanatura. 😀

Ingredienti:

  • pangrattato q.b.
  • una melanzana
  • due cipolle
  • aglio uno spicchio
  • due uova intere
  • rosmarino un rametto
  • peperoncino q.b.
  • olio per friggere 1 litro

Preparazione:

  1. sbattere le uova con un pizzico di sale
  2. aggiungere l’aglio, il rosmarino e il peperoncino
  3. tagliare a fette ci circa 1 cm la melanzana e a fettine di circa 1/2 cm la cipolla
  4. bagnare tutto nell’uovo e passare nel pangrattato.
  5. friggere in abbondante olio bollente.

Nota: per una panatura più grossa si può far gocciare qualche goccia d’acqua sul primo strato e successivamente ripassare tutto nel pangrattato.

buon appetito!

viagenovaquaranta 😀

Annunci

Focaccia radicchio e cipolle…


Ingredienti:

Preparazione:

  1. lessare le patate e lasciarle intiepidire
  2. sbucciare e schiacciare con una forchetta le patate insieme ad un po’ di farina su una spianatoia o dentro ad una terrina abbastanza capiente
  3. aggiungere un bicchiere d’acqua in cui avrete precedentemente disciolto il cubetto o la bustina di lievito
  4. amalgamare bene, aggiungere una cucchiaino di sale fino e qualche cucchiaio d’olio (3 o 4) e finire di aggiungere tutta la farina
  5. una volta ottenuta una palla omogenea e abbastanza umida lasciar lievitare per un’ora e mezza
  6. nel frattempo far saltare in una padella con un filo d’olio le cipolle e il radicchio tagliati a listarelle.
  7. terminata la lievitazione stendere grossolanamente l’impasto su una teglia e cospargere la superficie con cipolla, radicchio e un po’ di sale grosso
  8. infornare a 200°C per una mezz’ora
  9. buona focaccia! 😀

Saluti a tutti,

viagenovaquaranta

Sarde in Saor


Innanzitutto auguri a tutti! Eccoci di nuovo qui in viagenovaquaranta! Dopo una breve pausa natalizia siamo tornati con una ricetta che abbiamo preparato nei giorni di festa…le sarde in saor!

Ecco qui tutte le informazioni che vi serviranno per preparare questo delizioso piatto veneziano:

Ingredienti (6 persone se un secondo; più persone se servito come antipasto):

  • 1 kg. Sarde fresche
  • 60 gr. Pinoli
  • 60 gr. Uva sultanina
  • 4 cipolle grosse (circa 900 gr.)
  • Aceto di vino bianco 3 bicchieri
  • farina
  • olio di oliva
  • sale

Lavorazione:

Per prima cosa mettere a bagno l’uva sultanina per averla pronta al momento di utilizzarla.

Pulire accuratamente le sarde, eliminando squame e interiora (le nostre erano grandi e abbiamo levato anche la testa e la coda)

Lavarle bene con acqua corrente e passarle sulla farina dopo averle sgocciolate per bene.

Versare un fondo di olio d’oliva in una padella, rosolare il pesce da entrambe le parti e posarlo infine su della carta assorbente; salare quanto basta.

Affettare le cipolle e metterle ad imbiondire in poco olio; unire due bicchieri d’acqua e dopo dieci, quindici minuti aggiungere due bicchieri di aceto di vino bianco e far bollire per qualche minuto.

Ultimata la cottura delle cipolle sistemare a strati alternati in una terrina o in una pirofila, le sarde e le cipolle, aggiungendo l’uva e i pinoli.

Irrorare poi con l’aceto caldo delle cipolle, mettere un coperchio al recipiente e sistemare in un luogo fresco (non necessariamente in frigorifero) per un giorno o due prima di servire.

buon appetito!! 😀

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: