pani frattau!


Ecco su pani frattau! Una fantastica ricetta Barbaricina..

Ingredienti:

  • aglio
  • cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • polpa di pomodoro in pezzi
  • zafferano
  • pane carasau
  • un uovo

Preparazione:

  1. preparare un soffritto con olio aglio e cipolla,
  2. aggiungere la polpa in pezzi,
  3. una volta pronto il sugo aggiungere lo zafferano precedentemente diluito con poca acqua in una tazzina da caffè,
  4. in una pentola piena d’acqua salata bollente immergere rapidamente i fogli di pane che poi dovranno essere disposti nei piatti come segue: un foglio di pane, sugo e pecorino grattugiato.
  5. formare così 3 o 4 strati e nell’ultimo adagiare un uovo cotto in camicia
  6. ci sta bene una spolverata di pepe nero,
  7. servire!

Buon appetito! 😀

maionese di viagenovaquaranta…


Maionese, maionese, maionese…era da un po’ che ci tormentava l’idea della maionese fatta a mano…così.. 🙂

Ingredienti:

  • un tuorlo d’uovo
  • 200 ml di olio di semi di qualità
  • un cucchiaino di aceto
  • un cucchiaio o due di limone (a seconda del gusto)
  • pepe
  • sale

Preparazione:

  1. in un contenitore stretto coi bordi alti mettere il tuorlo il sale e il pepe e metà del limone e l’aceto
  2. lavorare con la frusta o lo sbattitore elettrico
  3. cominciare a versare l’olio molto lentamente (anche a goccia)
  4. quando l’olio è stato versato tutto e la maionese sarà rassodata aggiungere il resto del limone, aggiustare di sale et voilà! la maionese è pronta!

Nota:

  • tutti gli ingredienti dovranno essere a temperatura ambiente.
  • per non far impazzire la maionese bisogna evitare di versare troppo olio in una volta

Per fare la maionese abbiamo preso spunto da varie ricette on line e abbiamo fatto una media nostra: con un tuorlo si può fare anche più maionese, dipende dalla densità che vogliamo darle, c’è anche chi mette due tuorli per 250 ml di olio. Provare e provare fino a trovare la ricetta che piace di più.

abbiamo preso spunto da: gennarino, francescav, ginger&tomato.

Noi l’abbiamo utilizzata per accompagnare un bel piatto di patate e mozzarelle fritte.. 🙂

zuppa con fregola e zafferano in base di provola e top di uovo in camicia e riduzione di barbera….:)


Ecco un’idea per un pranzo in una giornata speciale come oggi.. 🙂 abbiamo provato questa ricetta, ci è piaciuta e abbiamo deciso di condividerla con voi..

Ingredienti per due:

  • carote
  • patate
  • piselli
  • spinaci
  • fagioli
  • farro e chi più ne ha più ne metta 🙂
  • brodo vegetale
  • fregola 60 gr.
  • zafferano
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di vino rosso (io ho usato un barbera)
  • 25 grammi di zucchero
  • provola affumicata

Preparazione:

  1. Rosolare le verdure con un filo d’olio (anche peperoncino e cipolla a piacere) aggiungere il brodo (circa 1 litro e mezzo) far cuocere fino a che le verdure sono quasi pronte e aggiungere la fregola che impiega circa 10 minuti per cuocere. Lasciar assorbire l’acqua e spegnere il fuoco.
  2. Aggiungere lo zafferano precedentemente sciolto in una tazzina da caffè con dell’acqua e mescolare fino ad ottenere una colorazione omogenea.
  3. Preparare la riduzione lasciando il vino e lo zucchero in un pentolino a fuoco medio basso (controllare la consistenza a piacere).
  4. Preparare la base fondendo due manciate di provola in una padella antiaderente e adagiando poi il composto fuso nel fondo dei piatti.
  5. Preparare un uovo in camicia facendo bollire in un pentolino dell’acqua con un po’ di aceto e versandoci dentro l’uovo dopo aver mescolato con un cucchiaio in modo che l’uovo resti al centro e ruoti su se stesso.
  6. Ora fare la composizione versando la zuppa sopra la base di provola, posando sopra l’uovo in camicia e irrorando il tutto con la riduzione di vino rosso. A piacere va bene anche una spolverata di pepe sull’uovo.

Il risultato in foto… 🙂

buon appetito..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: